NICOSIA

Francesco_Carmelo_and_Graziano_Nicosia
A_panoramic_view_of_Etna vineyards
Sunrise_during_the_harvest_in_Etna_vineyards_2
Tunnel_entrance_to_the_Nicosia_winery

Dal 1898, Nicosia. Una famiglia con una grande passione per il vino siciliano, tramandatasi di padre in figlio. Un’azienda con solide radici nella cultura vitivinicola etnea, che unisce nel suo codice genetico l’amore per la tradizione contadina e la continua ricerca di orizzonti sempre nuovi.
Nicosia promuove da sempre le aree viticole maggiormente vocate in Sicilia, privilegiando i più pregiati vitigni autoctoni e le varietà internazionali meglio adattatesi al territorio, e valorizza la materia prima grazie ad un’attenta selezione delle uve e alla cura costante del lavoro in cantina.
L’azienda ha sposato i principi della viticoltura sostenibile e del biologico per coniugare sicurezza ambientale e sicurezza alimentare. Verso un vino a impatto zero.

I VIGNETI

VIGNETI DI MONTE GORNA
Trecastagni (Catania) – zone B e D Parco dell’Etna
Quota: tra 700 e 750 metri s.l.m.
Esposizione: Sud-Est
Microclima: clima mediamente temperato, con una piovosità media annua di circa 1.000 mm e forti escursioni termiche tra il giorno e la notte.
Terreno: suoli composti prevalentemente da sabbie vulcaniche, molto ricchi di minerali; la composizione dei materiali eruttivi da origine a suoli composti, formati, soprattutto sui conetti vulcanici spenti come il Monte Gorna, da pomice di piccole dimensioni,chiamata ripiddu. Essa ha un’elevata capacità drenante ed è ricca di potassio, che svolge un’importante funzione equilibratrice nella maturazione dell’uva.
Resa per ettaro: 60 quintali ca.
Piante per ettaro: 6.000 ca.
Sistema di allevamento: contro-spalliera a cordone speronato.

VIGNETI BONINCONTRO
Vittoria (Ragusa)
Quota: intorno ai 200 metri s.l.m.
Esposizione: Sud
Microclima: estati asciutte e assolate; inverni caratterizzati da piogge brevi ed intense.
Terreno: di medio impasto, prevalentemente sabbioso.
Resa per ettaro: 70-80 quintali ca.
Piante per ettaro: 5.000 ca.
Sistema di allevamento: contro-spalliera a cordone speronato e guyot.

I BRAND

“SOSTA TRE SANTI”
Collezione esclusiva di rossi dal lungo affinamento e spumanti metodo classico prodotti, in edizione limitata, con le sole uve, accuratamente selezionate, provenienti dai ‘Cru’delle tenute di Monte Gorna e Contrada Bonincontro. Il nome Sosta Tre Santi è un tributo a Trecastagni, antico borgo dove sorge la casa vinicola, e ai suoi santi protettori
Alfio, Cirino e Filadelfo, che nel loro viaggio verso il martirio fecero sosta nella cittadina dove ancor oggi viene loro riservata una grande devozione popolare.

“FONDO FILARA”

I monovarietali e i vini a denominazione d’origine controllata della selezione Fondo Filara sono ottenuti dalle più pregiate varietà siciliane provenienti dalle aree più adatte per la loro coltivazione. Etna, Vittoria, Sicilia orientale e Sicilia occidentale: da ciascun territorio, il suo vino. Da ciascun vitigno, la sua espressione più autentica.

“VULKA”

Vulkà Etna Doc nasce come interpretazione autentica di ciò che il vulcano rappresenta, da sempre, per chi vive all’ombra del suo inconfondibile profilo: natura potente e forza rigeneratrice.
Un’energia vitale che si ritrova in questi vini dalla vibrante mineralità, a cui l’origine vulcanica e l’altitudine dei vigneti conferiscono carattere, eleganza e uno stile unico.

“HYBLA”

Nell’estrema punta meridionale della penisola italiana, nel cuore di un’area storicamente vocata nella produzione di grandi vini rossi nasce il Cerasuolo di Vittoria DOCG. Hybla è un’interpretazione nuova di questo rosso tipico della Sicilia sudorientale, vino dalle nobili origini risalenti ai primi del Seicento, quando i Conti di Modica fondarono, in territorio ibleo, la città di Vittoria. Blend di Nero d’Avola e Frappato, coniuga perfettamente intensità e freschezza, eleganza e bevibilità.

NICOSIA
Sicilia

Trecastagni (CT)
Via Luigi Capuana, 65
www.cantinenicosia.it

PRODOTTI