CENTONZE

cat_14668_212013Centonze-logo-2-
IMG_5587BIS
Schermata 2015-12-07 alle 09.33
tempio-di-selinunteBIS
IMG_5744BIS

Lungo le pendici che dolcemente degradano verso il mare cristallino dell’antichissima colonia greca di Selinunte, da secoli coltivate ad uliveto, sorge l’azienda agricola biologica “Case di Latomie”.
La famiglia Centonze, proprietaria della tenuta dal 1953, ha riservato da sempre alla coltivazione dell’ulivo un posto di assoluta importanza, puntando da subito sull’agricoltura biologica.
L’azienda è incastonata all’interno di un’area di grande interesse storico e paesaggistico e si estende su di una superficie di circa 35 ettari interamente recintati. E’ coltivata esclusivamente ad agrumeto ed uliveto con metodo biologico.
Un suggestivo scenario di ulivi secolari e lussureggianti agrumeti si adagia tra le millenarie “Latomie” (cave dove i selinuntini prelevarono i grandi blocchi di tufo calcareo per la costruzione della loro città; visibili ancor oggi tracce di 2600 anni fà) e le antiche “Conigliere” (antichi muri di recinzione in pietra a secco) in un dedalo di tipiche stradelle di campagna dove potere passeggiare a lungo.
La coltivazione dell’olivo accompagna da sempre la storia delle popolazioni del Belice. I primi insediamenti in questo territorio sono legati alla nascita di Selinunte, antica colonia della Magna Grecia, fondata nel VII secolo A.C.. I selinuntini coltivarono e propagarono l’olivo colonizzando la Valle del Belice e dedicandosi all’estrazione dell’olio fin da quei tempi, come dimostrano le macine in pietra rinvenute proprio nella zona delle “Latomie” e risalenti già al V secolo A.C.
La nocellara del Belice è l’unica oliva Italiana che possa fregiarsi di due riconoscimenti D.O.P. (da olio e da mensa).
Le olive di questa varietà si contraddistinguono per un ottimo rapporto polpa/nocciolo ed un discreto contenuto di zuccheri. La drupa è grossa, di forma sferica, di colore verde intenso che diventa rosso vinoso man mano che la stessa matura. La polpa è croccante e si distacca facilmente dal nocciolo. Il colore è verde intenso ed il sapore leggermente agrodolce con lievi note di piccante e di amaro.

Azienda Agricola Antonino Centonze
Sicilia

Castelvetrano (TP)
SS. 105 Dir. Selinunte Km 0+500,  nr. 103
www.oliocentonze.com

PRODOTTI

capri-1
Olio Extra Vergine di Oliva Biologico “NOCELLARA DEL BELICE” – Bottiglia “CAPRI” 1L. – 0,5L. – 0,2L.
_XT19316_BIS
Olio Extra Vergine di Oliva Biologico “NOCELLARA DEL BELICE” – Bottiglia “SABINA” 0,5L. – 0,2L. – 0,1L.
_XT19328_2
Olio Extra Vergine di Oliva Biologico “NOCELLARA DEL BELICE” – Lattina litografata” 3L. – 0,5L.
_XT19271def
Olio Extra Vergine di Oliva Biologico “NOCELLARA DEL BELICE” – Bottiglia “BIOLIO”  1L. – 0,5L. – 0,25L.